Centro sociale potenziato Rho


Anteas Servizi gestisce il Centro Sociale Potenziato, a seguito dell’incremento dei servizi che il comune di Rho offre agli anziani, per venire incontro alle esigenze della popolazione, sempre più numerosa, di over 65.
L’associazione Anteas è presente con un affiliata sul territorio rhodense dal 2007 con attività di animazione che si svolgono principalmente all’interno del Centro AnzianiStella Polare.

“Stella Polare” è un servizio a carattere integrativo, di supporto alla vita domestica e di relazione, in cui vengono proposte attività di animazione rivolte a persone anziane che qui possono trovare spazi ed occasioni di socializzazione

Il servizio offre prestazioni assistenziali non sanitarie, a carattere socio-educativo e ricreativo, favorendo l’esercizio delle competenze e interessi personali attraverso laboratori espressivo/creativi, attività ludico/mnemoniche, ricreative e culturali.

Destinatari:
persone ultrasessantacinquenni residenti nel Comune di Rho con bisogno di socializzazione dettato da disagio abitativo e/o isolamento relazionale, autosufficienti o parzialmente autosufficienti con un buon grado di autonomia, in grado di sostenere situazioni di comunità.

Il potenziamento dei servizi si esplicita in particolare con:

  • La trasformazione del precedente Centro Diurno per Anziani in Centro Sociale Potenziato
  • Accreditamento coi Centri Diurni Integrativi già attivi nei comuni vicini
  • Aumento dei contributi comunali per il ricovero in RSA

Principali obiettivi sono assistere gli anziani e fornire servizi ricreativi e di aggregazione.

Tutte le iniziative di animazione sociale e culturale promosse da Anteas nel nuovo Centro Sociale coinvolgono gli utenti che frequentano la struttura attraverso laboratori di canto, teatrale, di cucito, di informatica, balli di gruppo, attività motoria, gioco carte.

 

Il Gruppo Teatrale I VARI-ETA’ ha riempito il Salone delle Feste del Centro Anziani Stella Polare a Rho con una esibizione canora e di cabaret degna dei migliori teatri. Tra i numerosi applausi spuntavano evidenti anche ricordi lontani …
Bravi, complimenti e grazie al Gruppo e al fantasista Nicola Olivieri.